Sia sempre forte il rifiuto di ogni discriminazione

Sia sempre forte il rifiuto di ogni discriminazione

agosto 12, 2013  |  blog, Politica  |  Share

Fist to FistRiceviamo e volentieri pubblichiamo.

In riferimento alle folli affermazioni riportate su facebook da Vittorio Milani, vogliamo ribadire come l’autore sia del tutto estraneo da tempo al mondo dell’indipendentismo veneto, dove non trovavano e non trovano alimento le sue visioni aberranti.

Esprimiamo la nostra più totale solidarietà ad Antonella Tocchetto, per le gravi offese a lei rivolte attraverso facebook, così come ai politici italiani Kyenge e Boldrini oggetto di altre gravi offese e addirittura minacce da parte di Milani.

Purtroppo dobbiamo anche constatare che sta crescendo sempre più velocemente in alcuni ambienti l’incitazione all’odio razziale e religioso, che rischia di trova facile terreno di cultura in un momento di grave degrado socio-economico.

Ribadiamo ancora una volta il nostro totale rifiuto di ogni forma di discriminazione razziale, sessista, linguistica, di convinzioni religiose, filosofiche, o politiche.

Come ben affermato in un editoriale di Paolo Luca Bernardini sul “paradosso di Egmont”, la nostra visione di cittadinanza nella nuova Repubblica Veneta è di tipo inclusivo.

Rimandiamo anche alla visione innovativa sul tema che abbiamo introdotto, con il concetto di ius culturae, come si può leggere in un altro intervento di Lodovico Pizzati.

Plebiscito2013.eu è un comitato referendario apartitico e trasversale, dove le visioni razziste e aberranti come quelle citate non trovano spazio.

Gianluca Busato
Plebiscito2013.eu